The Maltese Diaries #2 – MFWA Day 1 – CF7, Ritienne Zammit e i Designers Emergenti

Ed eccoci arrivati al secondo appuntamento con The Maltese Diaries e al Primo Giorno della Mercedes Benz Fashion Week Malta.

Sabato 24 maggio 2014 di prima mattina io e Paola (The Mora Smoothie) ci siamo alzate presto per prepararci al primo evento della giornata: la doppia sfilata d’apertura della Fashion Week in Republika Street, Valletta.

Voglio condividere con voi prima di tutto l’impressione estremamente positiva che questo evento mi ha trasmesso. Questa Fashion Week è davvero una grande festa che coinvolge l’isola e i suoi spazi. La passerella è stata ricavata in una delle vie principali della Capitale, Valletta, anche il pubblico che passeggiava per la via ha potuto ammirare dal vivo i capolavori degli stilisti e lo spettacolo.

Penso che questa soluzione sia davvero interessante e offra ottimi spunti di riflessione per tutti quelli che ancora intendono la moda come un universo chiuso sotto una campana di vetro e riservata a pochi. La moda è arte, divertimento, fantasia e creatività ed è, soprattutto, condivisione e una sfilata è ancora più bella se, durante lo spettacolo, oltre a scambiare opinioni con i colleghi (come io e Paola facciamo di continuo ^_^) hai anche la possibilità di guardare l’effetto che gli stessi abiti hanno sulla gente.

 A tagliare il nastro rosso che ha ufficialmente aperto la Mercedes Benz Fashion Week Malta sono stati Mr. Adrian J. Mizzi, Executive Producer della manifestazione; il sindaco di Valletta, Mr. Alexiei Dingli e Mr. Jason Micallef, Chairman di V18.

Qualche cenno agli show visti, di cui parleremo con calma al mio rientro in Italia con tutte le foto e dei post dedicati ai singoli stilisti.

Ad aprire la Mercedes Benz Fashion Week Malta sono state Angelique Attard e Charlene Muscat, il duo tutto maltese di Creative Factory 7. La collezione presentata dalle tue talentuosissime designer si chiama Biosphere e, partendo da una serie di dipinti (che abbiamo avuto modo di vedere dal vivo alla sfilata), attraverso un mix di tessuti e fantastie da vita a 5 linee che si ispirano a 5 specie animali.

Per ora non vi dico nulla di più ma presto torneremo a parlare di questo brand che ha davvero catturato la mia attenzione per la delicatezza delle stampe, l’attenzione al dettaglio (soprattutto sul retro degli abiti) e alla leggerezza dei materiali.

Una collezione molto femminile ed elegante della quale non vedo l’ora di raccontarvi qualcosa di più!

A seguire sono stata letteralmente rapita dalla collezione AMEN di Ritienne Zammit. Anche in questo caso una designer maltese, anche in questo caso grande attenzione ai tessuti e un’incredibile capacità di accostamento dei materiali. I colori base sono il rosso, il nero e l’oro abbinati tra loro su tessuti damascati e accostati a materiali come il plexiglass e la pelliccia.

Incredibilmente affascinanti gli accessori, collane e occhiali in particolare, e suggestiva l’idea di richiamare il tema della cristianità tipica del Mediterraneo utilizzando delle speciali aureole metalliche. Presto, anzi prestissimo, vi parlerò ancora della collezione e dei pezzi che più hanno attirato la mia attenzione.

Per partecipare a quest’evento inaugurale ho scelto di indossare un look fresco ed estivo. Il kaftano bianco bordato di blu che mi vedete nelle immagini dell’evento è stato disegnato dal designer ischitano Luca Hettner (amo le creazioni di Luca, il mio abito da sposa è stato disegnato e realizzato proprio da lui). E’ in morbidissimo cotone e risulta fresco, leggero e davvero unico nel suo genere. Ho scelto di abbinare un paio di orecchini in pizzo bianco di Bizzaria Jewel Couture e una clutch con cartina realizzata da The Mora Smoothie per l’occasione.

Siamo poi rientrati a Bugibba per il pranzo e un po’ di crema all’aloe (ok, lo ammetto, non ero preparata al sole caldo di Valletta ^_^) e ne abbiamo approfittato per scattare ancora qualche meravigliosa immagine di questa località balneare davvero panoramica.

Pensavate che la giornata fosse finita così?

E invece no, un rapido cambio di abito e via di ritorno in città per l’inaugurazione di una Mostra Fotografica e la magica sfilata dei Designer Emergenti al Casino Maltese.

La location della sfilata, una delle magnifiche sale del palazzo storico, ha dato davvero modo di apprezzare i lavori dei 12 stilisti emergenti (di cui vi parlerò prestissimo in un post dedicato). Molti i pezzi interessanti e tantissimi gli spunti di riflessione offerti dalle collezioni di questi nuovi talenti della moda.

Per questo evento “in notturna” ho scelto un outfit piuttosto semplice, tutto giocato sul nero, a fare da protagonisti il bracciale e il colletto Bizzaria Jewel Couture. Quelli creati da Camilla Oliosi (la designer dietro Bizzaria) sono davvero dei pezzi unici, in grado da soli di rendere personale e particolare qualsiasi outfit, persino una classica tuta nera abbinata ad un blazer maschile.

La giornata è stata lunga, ma io e Paola siamo pronte per la prossima!

Continuate a seguirci!

Bisous

S.

IMG_3886

IMG_3922

IMG_4008

IMG_4011

IMG_4023

IMG_4107

Here we are to Mercedes Benz Fashion Week Malta Day #1.

Saturday 24th May 2014 Paola (The Mora Smoothie) and I got up early and hurried to the opening event of this Fashion Week that was held in Republika Street, Valletta.

The first thing I wanna say about this event is: What a Great Idea they had!

This first Fashion Show was held in the middle of one of Valletta Main Roads and the catwalk was set at the street level.

Mercedes Benz Fashion Week Malta is really meant to be an homage this Island makes to Fashion and Style. All the people in the street had the chance to admire the fashion show from the street, the bars, the balconies.

I loved this idea. It’s time for all to understand the real value of Fashion that is not created to be kept secret in closed spaces reserved to few lucky fellows. Fashion is Art, Fun, Fantasy and Creativity and it is meant to be for everyone to enjoy. Moreover it was so much fun not only talk about the single garments with colleagues (Paola and I kept chit chatting during the entire show ^_^) but watching the reaction of the people in the street to that same pieces.

Mr. Adrian J. Mizzi, Malta Fashion Week Executive Produces, Mr. Alexiei Dingli, Valletta Mayor and Mr. Jason Micallef, Chairman of V18 officially opened the Mercedes Benz Fashion Week Malta by cutting the red ribbon on the catwalk.

Let’s now briefly talk about the two shows we saw on Saturday morning. I’ll write more focused posts on each designers once back at home in Italy but I’m really dying to share some “first impressions” with you all.

Creative Factory 7, the Maltese brand created by Angelique Attard and Charlene Muscat was the First Show of Mercedes Benz Fashion Week Malta 2014.

Biosphere is the name of their amazing collection and a series of pastel-colored natural-focused paintings inspired it. 5 are the animal species that inspired Angelique and Charlene and 5 are the lines of the collection.

Soon I’ll really go deep into the themes and ideas at the base of Biosphere. By now let me just tell you that is is a really interesting brand focused on light prints, flowy textiles and great attention to details (especially on the backs of each dress). It’s such a feminine and elegant collection … but let’s stop here by now!

The second designer really stole my heart! Ritienne Zammit AMEN is such a strong and unique collection (so me!). The Maltese Designer puts her focus on materials combination and mixed up damask textiles to plexi, fur and metals. Main colors are Red, Black and Gold.

I loved all the accessories: the necklaces, the ex voto, the sunglasses.

Moreover I really appreciated the idea of adding metal golden halos as a reference to the traditional Religious Influence of Mediterranean Cultures such as the Maltese one. Do I need to tell you that this paragraph is only the beginning and that I’m writing more and more about AMEN soon? I LOVED IT!!!!

To attend to this first fashion show I wanted to wear something light and flowy but still unique. I chose this wonderful white cotton with blue pops kaftan by Luca Hettner. Luca is an Italian designer born in the charming Island of Ischia. I deeply love his creations (my wedding gown was designed by Luca himself).

The cotton is really light and fresh but the Kaftan is so chic and unique.

I paired some white lace earrings by Bizzaria Jewel Couture and a DIY Map Clutch realised by The Mora Smoothie especially for me ^_^

We came back to Bugibba then: you know, just to have lunch on the (ok … I REALLY, and I mean really, need some Aloe Gel after tha sun burning my skin on the first show: I didn’t expect the sun to be so strong ^_*).

We took the chance and shot some more pics in the amazing surroundings of Bugibba.

But that was by no means the end of the day.

We quickly changed into a new outfit and rush to Valletta once again to attend to the Opening of the Photography Exhibition on San Gorg Square and the New Designer Show at Casino Maltese.

OMG the Casino Maltese is really a charming historic palace in the centre of Valletta main street. I loved the location and it really fit the designers show.

We saw 12 designers and their creations on the catwalk. There’s a lot to say about this show: it was a long one but some of the pieces (and designers) really caught my eyes. Stay tuned for more about this show, I’m still thinking about all the interesting hints they gave us during the show.

The look I chose for this night event is really easy and basic. It all plays on black on black and the main pieces are a wrist band and a collar by Bizzaria Jewel Couture. Camilla’s creations really are meant to create an outfit on their own, using them you’ll get a really unique and strong look even with a basic black peplum overall and black blazer.

It’s really been a long day but Paola and I can’t wait for the next!

Stay tuned for more

Bisous

S.

IMG_4025

IMG_4067

IMG_4079

IMG_4081

IMG_4166

IMG_4146

IMG_4145

IMG_4142

IMG_4187

No Comments Yet.

Leave a comment