Non Solo Shopping – Travel Tips #1 – Brixen

Nel post di oggi ho pensato di condividere con voi il nostro brevissimo soggiorno alla scoperta di Bressanone/Brixen

Bressanone è la terza città per popolazione della provincia autonoma di Bolzano, dalla quale dista circa 40 km, ed è il capoluogo storico, economico e culturale del comprensorio della Valle Isarco. La città è facilmente raggiungibile grazie alla comoda uscita Bressanone dell’autostrada A22 Brennero.

Bressanone è una cittadina che avevamo già avuto modo di visitare in passato (QUI vedere un altro oufit ambientato in città) e nella quale abbiamo voluto passare qualche ora a zonzo … ok … volevamo smaltire i lauti pasti consumati durante il viaggio in realtà …

Quello che più amo di Bressanone è l’aria tranquilla e rilassata che si respira nelle vie del centro storico che è completamente pedonale (un sogno!).

Il ponte Aquila è davvero un gioiello; non tanto per l’architettura, a mio parere davvero troppo moderna, ma per il panorama meraviglioso che lo circonda.

Mi piacciono moltissimo le vie e i portici del centro e vi consiglio di scoprire il chiostro del Duomo, un angolo di vera pace.

Bellissima anche l’ampia DomPlatz e incantevole l’intrico di vicoli circostanti.

Da notare anche la presenza di moltissimi negozi interessanti e unici nel loro genere: dall’artigianato alla cartoleria, dall’erboristeria alla gastronomia.

Se, come me, amate tè, infusi e tisane non perdete l’occasione di visitare Caracolito(Domplatz 8): sarete accolti con gentilezza e cortesia e avrete modo di scoprire miscele davvero uniche!

 Per l’angolo del ciccione ho pensato di consigliarvi due posti:

Finsterwirt – L’oste Scuro (vicolo del duomo, 3) un bellissimo locale con una cucina davvero speciale. Piatti realizzati con ingredienti freschi di stagione e del territorio. Ottimo rapporto qualità prezzo e servizio davvero eccellente.

Degust (zona Bsackerau 1 – Varna) appena fuori dal centro di Bressanone questo posto è il regno degli amanti del formaggio. All’interno è possibile godere di degustazioni assistite e acquistare alcuni formaggi davvero unici. Gran parte dei prodotti in vendita vengono stagionati in un ambiente davvero speciale: un vecchio bunker residuo bellico del periodo fascista!

Per l’angolo MBOH, invece, vi consiglio una visita al Museo della Farmaciadi Bressanone. Il museo si trova negli ambienti della storica Farmacia Civica del paese, in via ponte Aquila 4.

Le tre sale del museo hanno lo scopo di ripercorrere la storia della farmacia e del ruolo del farmacista dall’antichità ai giorni nostri attraverso una serie di reperti e testimonianze della famiglia Peer, farmacisti a Bressanone dal 1600. Il Museo della Farmacia è stato inaugurato nell’ottobre del 2002 a 400 anni dalla Fondazione della Farmacia Civica e si differenzia dagli altri musei a tema farmaceutica poiché è costituito interamente dal fondo storico della famiglia Peer: tutti i reperti contenuti appartengono alla Farmacia Civica di Bressanone … una vera testimonianza storica del territorio.

La visita del museo è chiaramente consigliata agli appassionati ma la struttura completamente interattiva (è possibile aprire le scansie e i cassetti, toccare con mano alcuni elementi, esplorare gli interni degli scaffali) la rende anche un interessante intrattenimento per i ragazzi (direi dagli 8 anni in su ma dipende da bambino a bambino ovviamente).

Il costo del biglietto è di 3,50 per gli adulti mentre i bambini sotti i 10 anni entrano gratis.

Controllate gli orari e i giorni di apertura perché fuori stagione non è aperto ogni giorno!

E voi, siete mai stati a Bressanone?

Cosa consigliate di fare, vedere e mangiare in città?

Bisous

S.

DSC_0336

DSC_0341

DSC_0343

Today I wanna share with you our short stay in Bressanone /Brixen.

Brixen is the third most populated city in Bozen district. It’s 40 km far from Bozen and it represents the main historic, economic and cultural centre of Valle Isarco region. It’s really easy to reach the city thanks to the Brixen Exit on A22 Highway.

We visited the city in the past (HERE you can see a past outfit shot in Brixen) but decided to stop again in order to visit it even better … ok … we were trying to work out all the amazing food we ate during the trip ^_^

 What I love the most about Brixen city centre is the peace and harmony you can feel while walking through the small streets and under the arcades. Moreover the city centre is completely closed to traffic … amazing!

The Ponte dell’Aquila (namely Eagle Bridge) is surrounded by an amazing natural landscape. I don’t particularly like it as far as architecture is concerned but you can enjoy a really nice view from it.

I love wandering across the small streets and getting lost in the alleys.

Enter the Dom cluster if you have the chance … it’s an amazing and peaceful spot right in the city centre.

The Domplatz (namely the Dome Square) is really airy and charming too.

There are many interesting little shops in the city centre: you could find handicrafts products, stationary, herbalists and foods.

If you are a tea and or infusions lover like me don’t miss the chance to visit Caracolito (Domplatz 8). The owner is nice and you’ll find many interesting and unique products in this little shop.

Let’s now talk food.

Finsterwirt (vicolo del duomo, 3) it’s a charming restaurant with an amazing terrace. You could taste amazing dishes prepared with seasonal ingredients. Everything here is really regional and local and the prices are good.

Degust ( Bsackerau, 1 Vahrn). The House of Cheese is right out of Brixen city centre. It’s a wonderfull place where cheese lovers will get crazy. You can have guided tastings and purchase amazing cheeses. Some of the products are personally aged by the owner in a unique WW2 alpine bunker!

Last but not least a random suggestion. If you are interested into pharmacy don’t miss the chance to visit the Pharmacy Museum. It’s in via Ponte Aquila, 4 in Brixen city centre above the town historical Civic Pharmacy.

This three-room museum aims at telling the story of both pharmacy and pharmacist in Brixen. All the items you’ll see in the Museum belongs to Peer family that has been The Pharmacy Family of Brixen since 1600.

The Museum opened in 2002 to celebrate 400 years since the opening of Peer Civic Pharmacy in Brixen.

You don’t need to be a pharmacist to enjoy the museum, even if you have to be at least interested in the topic ^_^

It’s a really peculiar museum since it’s completely interactive: you can open the drawers, smell and taste some objects and ingredients. I think that kids could really enjoy a visit (maybe from 8 years and older…but it depends on the kid!).

The adult ticket costs 3.50 euros but kids under 10 enter for free.

Keep an eye on day/hours schedule ‘cause out of the Main Turistic Season they tend to be quite weird!

What about you?

Have you ever been in Brixen?

Which are you Travel Tips?

Bisous

S.

DSC_0446

DSC_0450

 

DSC_0452

 

DSC_0458

 

DSC_0464

 

DSC_0466

No Comments Yet.

Leave a comment