Natalia Valevskaya Envy Collection Launch Event #InsideFashion

Natalia Valevskaya – “Amo l’Italia, gli italiani e lo spirito italiano. E poi, quando studiavo Storia dell’Arte, la mia specializzazione era Arte Italiana. Direi che sono tutti ottimi motivi, giusto?”  Ecco come la bionda designer moscovita Natalia Valevskaya ha risposto alla mia domanda “Perché ha scelto l’Italia per il lancio della sua nuova collezione di moda?”.

Ho avuto modo di incontrarla insieme a Paola The Mora Smoothie proprio pochi giorni fa, nel corso dell’evento #InsideFashion organizzato in concomitanza con la settimana della moda di Milano.

Non solo arte e amore per l’Italia ma anche, e soprattutto, l’importanza delle materie prime di ottima qualità e l’altissimo valore della tradizione artigianale italiana. Ecco alcuni dei valori su cui si fonda la nuova linea moda a firma Natalia Valevskaya che, in piena controtendenza, concentra la ricerca dei materiali e la produzione in Italia.

L’evento, interamente dedicato alla Envy Collection, si è svolto nell’innovativo e affascinante Notify Open Space Showroom di via Poma 52 a Milano e, grazie a Paola, ho avuto la possibilità di raggiungere lo spazio milanese a bordo della nuova Porsche Panamera Hybrid, un vero gioiellino.

Nel corso della serata, sorseggiando spumante e mangiando caviale, gli invitati hanno assistito allo shooting fotografico degli scatti della nuova collezione della Valevskaya indossati da due meravigliose modelle.

Colore, colore, colore. Ecco la parola d’ordine di Natalia Valevskaya e della sua collezione. I toni aranciati e rosacei sono un chiaro riferimento a Rothko come ci spiega la stessa Natalia nel corso della nostra chiacchierata.

Il substrato artistico di Natalia emerge in maniera evidente dalle sue creazioni: l’uso del colore, le forme, la sperimentazione con i materiali tutto rimanda all’arte. La stessa Natalia, descrivendo il mio pezzo preferito della collezione (una giacca in neoprene con una speciale decorazione realizzata a mano ad impreziosire una spalla),  ci ha detto di aver “voluto inserire un’opera d’arte nella collezione”.

Collezione che ha l’obiettivo di raggiungere il maggior numero di persone possibile; “non voglio una linea in vendita esclusivamente ai russi, agli americani e agli arabi: vorrei vedere i miei abiti indossati dalle donne italiane”.

Personalmente ho trovato la Envy Collection davvero interessante: grande rilevanza è data alle stampe (realizzate personalmente dalla designer), ai tessuti e alle forme. Il mood prevalente è l’ispirazione alla street art ma anche, almeno dal mio punto di vista, agli anni ’50 e ’60 con gonne a ruota e mezza ruota di lunghezza midi, camicie a maniche corte e foulard da annodare in testa.

Cosa aspettate?

Correte sul blog di Paola per rivivere l’evento attraverso i suoi occhi!
Bisous

S.

IMG_0446

IMG_0443

IMG_1600

I love Italy, Italian People and the Italian Mood. Moreover, when my specialization as a History of Art student was Italian Art. There are many good reason, don’t you think?”. This is the answer I got from the blonde muscovite designer Natalia Valevskaya when I asked her “Why did you choose Italy to launch your new fashion collection?”.

I had the chance to meet the Russian designer with Paola The Mora Smoothie few days ago during #InsideFashion event at Milano Fashion Week.

It’s not only a matter of love for art and Italy but also (and most importantly I would say) this decision is rooted in the high standard of Natalia Valevskaya as far as supplies and hand made work are concerned. It’s something we’re not used to: a foreigner designer choosing to supply and produce in Italy … and we love it!

The Launch of Envy Collection took place in the charming and innovative Notify Open Space Showroom in via Poma 52 in Milan.

Thanks to Paola I had the chance to get to Milan with a Porsche Panamera Hybrid … breathtaking!

Sipping champagne and eating caviar the guests had the chance to attend to a special photo shooting focused on SS collection.

Color is the keyword to Natalia Valevskaya collection. The orange and pink shades were inspired by Rothko paintings, as Natalia explained us during our pleasant chat.

Natalia artistic background is clearly stated in her creations: everything in her clothes reminds of art from the use of color and shapes to the experimentation with materials and textiles. Natalia talking about my fav piece in the collection (the neoprene blazer she is wearing in the pix with a unique handmade decoration on a shoulder) told us she wanted to “add a piece of art to the collection”.

The main aim of this collection is to reach as many costumers as possible. “I didn’t want to design a line to be wear only by Russians, Arabians and Americans. I want the Italian Women to wear my pieces!”.

Envy Collection really caught my attention. Prints and Textiles are main protagonist of the collection; the graphics are handmade by Natalia.

Street Art is the main influence here but I would also add that I feel some ‘50s and ’60s flavor in the midi skirts, the printed shirts and scarves.

What are you waiting for?

Jump out to Paola’s blog to see the event from her point of view!

Bisous

S.

DSC_0019

DSC_0026

IMG_1663

No Comments Yet.

Leave a comment