FAQs

Q?Perché Non Solo Shopping?
A.

Ho deciso di mettere al servizio degli altri TUTTE le mie competenze che sono in continuo aggiornamento e aumento!

Q?Chi è il Personal Shopper?
A.

Il Personal Shopper è una guida personale e personalizzata agli acquisti (di qualsiasi genere).
E’ una persona che aiuta altre persone a scegliere e comprare oggetti di qualsiasi tipo: abbigliamento, oggetti ricercati, regali per le ricorrenze.
Questa figura professionale, ideata negli USA negli anni Ottanta, è approdata in Italia alla fine degli anni Novanta e ha raggiunto il grande pubblico grazie a programmi televisi dedicati alla moda e allo stile.

Q?Ma i Personal Shopper sono come quelli della TV?
A.

A mio personale parere, la figura del Personal Shopper per come viene proposta dai media è particolarmente caricata e caricaturata.
Il Personal Shopper non si erge a giudice massimo dello stile e del buon gusto: è un consigliere, un consulente, un professionista che presta le sue abilità al servizio del cliente.
Qui nessuno giudica nessuno; il mio lavoro è aiutarti nel raggiungimento dell’unico obiettivo che conta veramente: soddisfare le tue necessità e farti apparire al meglio.

Q?Perché dovrei avvalermi di una Personal Shopper?
A.

Ci sono miriadi di ragioni per avvalersi di un Personal Shopper.
Il PS può aiutarti a focalizzare e organizzare i tuoi sforzi in modo da impiegare meno tempo e denaro nello shopping raggiungendo risultati soddisfacenti e, spesso, migliori.
Un personal shopper può darti un’opinione esterna, e ha la capacità di immaginare un ‘guardaroba ideale’ anziché visualizzare i singoli capi come elementi a sé stanti: in questo modo può consigliarti acquisti riutilizzabili e adattabili alle varie necessità e situazioni della tua vita.
Inoltre, il personal shopper può apportare una visione fresca e innovativa al tuo stile personale, assicurandoti di farti sentire e apparire al meglio.
Il Personal Shopper conosce i negozi e le collezioni, sa dove portarti per trovare i capi o gli accessori che ti servono.

E poi lo sapevi che in una normale iterazione sociale il Come Comunichiamo prevale sul Cosa Comunichiamo? Infatti il Linguaggio del Corpo (la gestualità, il nostro modo di porci e il look) conta per il 60%, il Tono della Nostra Voce influisce per un 30% e il Messaggio Verbale, ossia cosa stiamo dicendo, conta solo per il 10%.
Insomma, come diceva George Bernard Shaw “Se vi rivolgete a qualcuno nel modo giusto, potrete ottenere qualsiasi cosa”.

 

Q?Di che tipo di budget necessito per richiedere questo servizio?
A.

Trattandosi di un servizio cucito su misura sulle richieste del cliente, non esiste un ‘listino prezzi’. Tuttavia, sono convinta del fatto che confrontandosi si riesca sempre a trovare una soluzione soddisfacente per entrambe le parti.
Inoltre è possibile lavorare su budget di shopping da 50 a 5000 euro (basta sapere dove andare a cercare ciò di cui si ha bisogno e, credimi, io so dove andare!)

Q?In cosa può essermi utile il servizio di Personal Shopping?
A.

Il servizio può esserti utile per avere un parere professionale, un consiglio, un supporto nella scelta del negozio, dell’oggetto o del regalo giusto per l’occasione.
Il Personal Shopper è una guida, un sostegno, un ‘amico di shopping’ che non ti dirà mai che quella cosa va bene pur di tornare a casa in fretta e che non ti consiglierà mai di acquistare qualcosa che non ti valorizzi al massimo solo per malcelata invidia.

Q?Dove porti in genere i tuoi clienti?
A.

Dipende dalle esigenze, dalle tempistiche e dal budget.
Lo shopping tour può comprendere grandi magazzini, boutique del centro, botteghe artigiane o outlet a seconda delle necessità del cliente, della situazione e della ricerca.
Lavoro sul budget e sulle preferenze del cliente per soddisfare al meglio le sue aspettative.

Q?Tendi ad impiegare uno stile preciso nel consigliare i tuoi clienti?
A.

Assolutamente no!
Ogni persona è unica e speciale e come tale il suo stile dovrebbe rispecchiare la personalità.
Non esiste uno stile unico, giusto per tutti. Io sono assolutamente contro i diktat del mondo della moda (nella sua accezione peggiore) e mal sopporto i “Catoni del Fashion” con i loro Mai più Con e Mai più Senza: tutto dipende dalla persona, dalla personalità e dall’occasione.

Q?Come funziona la consulenza di Personal Shopping e quali sono le varie fasi?
A.

Ad un primo contatto (via mail o telefono) e alla compilazione di un breve questionario che mi permetterà di mettere a fuoco le tue necessità, seguirà un incontro durante il quale ti esporrò varie opzioni di itinerari o luoghi in cui potremmo trovare l’oggetto giusto. In seguito inizierà la parte divertente: gireremo seguendo l’itinerario prescelto alla ricerca dell’oggetto del desiderio.

Q?E se non ho tempo di venire a fare shopping?
A.

Nessun problema: possiamo studiare una soluzione ad hoc anche grazie ai potentissimi mezzi informatici e telematici a nostra disposizione.
Non temere; se non puoi andare a fare shopping, lo shopping verrà da te!

Q?Cosa posso chiederti come Personal Shopper?
A.

Praticamente qualsiasi cosa inerente al mondo degli acquisti:
– abbigliamento
– abiti per eventi speciali e cerimonie
– abiti per colloqui o eventi di lavoro
– look da gravidanza
– accessori: scarpe, borse, gioielli
– make up e profumi
– libri
– quadri e opere d’arte
– arredamento
– antiquariato e vintage
– liste regali
– regalistica in generale
– souvenirs e prodotti tipici
– vini

Q?E qual è il ruolo dell’Event Planner?
A.

L’Event Planner idea, organizza e gestisce i tuoi eventi.
Quali eventi?
Qualche proposta:
– compleanni
– anniversari
– lauree
– addii al nubilato
– baby shower
– presentazioni aziendali (convention, congressi, inaugurazioni)

Q?E il Wedding Planner, come può essermi utile?
A.

Il Wedding Planner è il tuo personale supporto e sostegno durante l’organizzazione del matrimonio che è il giorno più bello, ma anche il più stressante, della tua vita.
E’ chi ti sta vicino e ti consiglia, proponendoti alternative e trovando soluzioni, dalla scelta della location, alle prove dell’abito e del look, dalla scelta del menù del ristorante, all’allestimento, dalla selezione degli oggetti in lista nozze alla scelta delle bomboniere, dal momento in cui decidi la torta a quando la mangi.
Il Wedding Planner coniuga la figura del Personal Shopper a quella dell’Event Planner!

… Insomma, cosa aspetti? Chiamami!