Diario di una lettrice (quasi) perbene #Settembre2015

Settembre è stato un mese piuttosto interessante per quanto riguarda le mie letture. Non sono più molti i mesi nei quali posso dire di aver letto 5 titoli … con Gregorio il tempo disponibile per la lettura è sempre meno e a partire da ottobre si rientra al lavoro (staremo a vedere, se ne parlerà il mese prossimo!)

Iniziamo con il parlare di 4 ingressi in libreria che avevo dimenticato di annotare il mese scorso: Biarritz & La Mode (regalo portato direttamente da Biarritz dai miei), Diane von Furstenberg – A Life Unwrapped e la nuova biografia di Elsa Schiapparelli (recuperati entrambi in inglese per il mio compleanno) e The Dressmaker (romanzo in lingua regalatomi da mio fratello sempre per il compleanno!).

Il mese di settembre è inziato con la settimana di vacanza in montagna, per viaggiare leggera ho portato con me il Kindle e ne ho approfittato per leggere alcuni ebooks che erano rimasti ancora da leggere.

Cavaliere di Grazia di Franco Mimmi: un romanzo ambientato nella Rodi dei Cavalieri di S. Giovanni assediata dall’esercito Turco di Solimano il Magnifico. Il protagonista, un ex cavaliere radiato dall’ordine per uno scandalo amoroso, torna a Rodi pronto a combattere al fianco dei suoi compagni per chiudere il cerchio apertosi con la morte della sua amata. Un testo storico molto dettagliato ed estremamente documentato nel quale le sezioni dedicate ai dettagli storici tendono a rallentare il mio ritmo di letture: peccato, perchè le vicende del cavaliere misterioso mi hanno avvinta alla lettura, aiutandomi a sconfiggere i momenti di “fiacca”. Rodi cadrà in mano ai Turchi, i Cavalieri se ne andranno, ma questo già si sapeva, quello che rimane da scoprire è: che ne sarà del Cavaliere?

Schermata 2015-09-08 alle 19.19.23

La Signorina e l’Amore di Giovanna Mozzillo ha tutti gli elementi per essere il perfetto compagno degli uggiosi pomeriggi invernali: una giovane ragazza innamorata dell’amore, un affascinante medico che si infatua di lei, una storia d’amore extra coniugale ricca di passione che ha come sfondo la Napoli del fascismo prima e della guerra poi. Peccato che da vecchia arpia quale sono mi ritrovavo continuamente a pensare “Attenta Rosella, che questo è un furbacchione, altro che principe azzurro!” oppure “Rosella non ci cascare, che certe cose non si possono sentire!”. Ma si sa, il cinismo è parte di me ^_^

Schermata 2015-09-23 alle 15.09.23

La vera scoperta del mese di settembre è stata Quello che non ti ho mai detto di Celeste Ng. Il romanzo, che si incentra sulla morte misteriosa di un’adolescente nel maggio 1977 negli Stati Uniti, è in realtà un bellissimo ritratto della vita della famiglia dei protagonisti dagli anni ’50 in poi. Ci porta attraverso una storia d’amore che negli anni ’50 affronta i pregiudizi dei matrimoni interrazziali e poi negli anni ’70 si scontra con il razzismo perbenismo della comunità nei confronti dei figli di questo matrimonio misto. La morte di Lydia in realtà è un pretesto per raccontarci della sua vita e di quella della sua famiglia. Una lettura avvincente, appassionante, commovente e assolutamente interessante. Il mio libro del mese senza ogni dubbio!

Schermata 2015-10-05 alle 16.14.50

Incuriosita dalla quarta di copertina mi sono poi lanciata su Florence Gordon di Brian Morton, un testo che ci porta a New York e ci presenta un’anziana filosofa femminista ebrea che ha passato tutta la sua vita a lottare e che affronta la sua ultima lotta. Florence Gordon è un personaggio geniale, affascinante e coinvolgente che divide la scena con una serie di personaggi paralleli (il figlio, la nuora e la nipote) ma non viene mai adombrato dagli altri. Morton ci presenta una serie di scelte operate dai singoli attori della vicenda e ci racconta così pezzi di vita che potrebbero appartenere a ognuno di noi.

Schermata 2015-10-05 alle 16.14.19

Ho chiuso il mese con i 7 racconti contenuti in Gesù di Nome e Cristo di Cognome di Giuseppe Granieri: piccoli ritratti di quotidiana desolazione, vicende struggenti che fanno male perché estremamente reali e realistiche.

Schermata 2015-10-05 alle 16.13.42

E per questo mese è tutto, scappo a leggere i diari di Elisa e Alice! Tu cosa hai letto in quest’ultimo mese?

S.

 

 

No Comments Yet.

Leave a comment