Chiara Roda Jewel: Hand Made Jewel Designer

“Guarda, questo è il mio tesoro nascosto…” mi dice Chiara, giovane designer di gioielli di Verona mentre, con gli occhi che brillano di emozione, mi apre le ante della sua Billy nel salotto di casa, dove stiamo facendo un piacevole aperitivo. Ed eccoli lì, davanti ai miei occhi, raccolti e ordinati in meravigliose scatole i bottoni che costituiscono la materia prima delle meravigliose creazioni Chiara Roda Jewels.

Il bottone, che fa parte del dna della designer, è anche stato integrato nel logo del brand dal fidanzato grafico, di cui Chiara parla con grande entusiasmo.

Con il suo modo di fare pacato e rassicurante Chiara mi racconta di come 10 anni fa, dopo aver studiato Relazioni Pubbliche a Milano ed essere rientrata a Verona, abbia cominciato quasi per gioco a realizzare collane e borse.

“Ecco, questo è il mio feticcio” mi racconta poi Chiara mostrandomi una meravigliosa borsa lavanda realizzata con la lana cotta e una gruccia della pulitura a secco.

“Mi piace trovare nuovi utilizzi ai materiali che abbiamo intorno a noi ogni giorno.” E così grucce, piumini, teloni, zip e presine trovano nuova applicazione all’interno delle fantasiose borse di Chiara.

Ma torniamo alle stupende collane realizzate a mano da Chiara. “Parto con nastri e cordini colorati, poi utilizzo un fil di ferro per dare struttura e rigidità alla collana. Alla fine arrivano i bottoni, che amo abbinare in combinazioni cromatiche che possano facilmente sposarsi con qualsiasi look. L’ultimo tocco sono le perline o le pietruzze che vengono applicate sopra alla collana per un risultato davvero particolare.”

I pezzi Chiara Roda sono tutti unici e raccontano la storia di chi li crea ma anche, e soprattutto di chi li indossa. “Spesso le clienti mi portano una vecchia spilla, dei bottoni, delle cinture o dei gioielli che non riescono più ad utilizzare.” Con questi elementi in mano, Chiara comincia a lavorare e dà nuova vita a pezzi che altrimenti giacerebbero inutilizzati e dimenticati nei cassetti.

Al momento è possibile trovare le creazioni di Chiara in alcuni mercatini, sulla sua pagina Facebook e sul suo sito ma spero di potervi raccontare presto entusiasmanti novità riguardo questa giovane creativa che con la sua serenità e consapevolezza ha veramente toccato il mio cuore.

Ringrazio ancora Chiara per la disponibilità, per avermi accolta in casa sua (e avermi mostrato i suoi meravigliosi bottoni), per la collana che ha voluto regalarmi (e che avete visto QUI) e per l’aperitivo!

Bisous

 S.

DSC_0376

DSC_0380

DSC_0378

“Look … this is my secret treasure …”

This is the way Chiara introduced me to her hidden world during our pleasant meeting at her house in Verona. Chiara is a young jewelry designer born and bred in Verona and her secret treasure is composed of an amazing and huge collection of buttons. All the button boxes are organized into her living room Billy’s shelves.

Bottons are a fundamental part of this designer DNA and the starting point for her creations. Her fiancée (who is a graphic designer) created the logo and chose the button as symbol for Chiara Roda Jewels brand.

Chiara has a pleasant and relaxing way of telling her story. 10 years ago, once she finished her Public Relations University Course in Milan, she came back to Verona and started creating bags and necklaces just for fun.

“Here, this is my most loved piece” tells me Chiara while showing me a wonderful lavender bag made of felt and metallic hangers.

I love to incorporate everyday items into my creations giving them a new life”.

Chiara employs hangers, anoraks, tarpaulins, zips and hot pads in her creations.

But let’s concentrate on the amazing necklaces hand made by Chiara. “I create the structure of the necklace with colorful ribbons and strings. Then I use wires to give shape and stiffness to the necklace. At the end I add buttons. I love mixing and matching them having fun with shapes and colors. What I really want my piece to be like is easy-to-wear and easy-to-match. The last thing I add are pearls and precious stones in order to have unique pieces”.

Every Chiara Roda creation is unique and tells the story of who created it but also, and most importantly, of who chose it. “Customers often bring me an old broche, buttons, belts or bijoux they don’t use anymore”. Chiara uses these pieces and incorporates them into her new necklaces to obtain peculiar and unique bijoux.

You could find Chiara’s creations on her Facebook page and on her website but I wish her all the best for her future as a designer.

I thank Chiara once more for being so nice, for inviting me at her house, for showing me her amazing buttons and creations, for the wonderful necklace she chose to give me (you saw it HERE) and for the pleasant happy hour!

Bisous

S.

DSC_0395

DSC_0373

DSC_0382

No Comments Yet.

Leave a comment